In collaborazione con

appiaQuadrrato

Il teatro di Commodo

Nu.M.I.D.I.A. si è occupata della realizzazione di un applicativo di realtà virtuale che permette all’utente la visita del sito in epoca attuale e passata. In particolare, è stata istituita una sessione di fotogrammetria per il rilievo della situazione attuale da cui si è partiti per la creazione del modello texturizzato semplificato per la VR. Sulla base delle indicazioni fornite dagli archeologi del Parco Archelogico dell’Appia Antica, è stata creata una ricostruzione storica interattiva. Infine, sono stati rilevati mediante fotogrammetria una serie di frammenti del busto di Metrodoro ritrovato nelle rovine e inseriti all’interno di un’esperienza virtuale nella quale l’utente può divertirsi a ricostruire il busto originale.

L’applicativo è stato presentato al Technology For All edizione 2017.

Busto di Metrodoro

Metrodoro Model

HELP

mouse Left touch Click (Touch) and move to rotate
mouse Center pinch Scroll (Pinch) to zoom
mouse Right Click and move to pan
info Logo Click to open/close info
Numidia Logo Parco Appia Antica Logo

Info

Il busto di Metrodoro di Lampsaco è formato da una serie di frammenti trovati negli scavi dell’area archeologica della Villa dei Quintili e in attesa di pulizia e restauro. Ogni frammento è stato acquisito mediante fotogrammetria e lavorato per essere visualizzato in real time tramite web. E’ possibile interagire con il modello per cambiare il punto di vista o abilitare un pannello informativo.